Manuale di progeCAD Professional L'alternativa ad AutoCAD a basso costo

Indice



Vuoi provare progeCAD Professional?
Scarica la trial: avrai la possibilità di provare il prodotto, senza alcuna limitazione, per 30 giorni!

Una pagina del manuale al giorno... Fai clic qui per vedere l'indice del manuale.

Personalizzare progeCAD - Uso della tavoletta grafica

Comprendere i tipi di trasformazione

A seconda del numero di punti che vengono specificati, è possibile scegliere il tipo di trasformazione da effettuare.

La trasformazione si riferisce al calcolo dei punti sullo schermo che corrispondono ai punti digitalizzati sulla tavoletta.

Ortogonale Conserva tutti angoli tra le linee, mantiene le distanze relative, e, in genere, mantiene le forme. Se si specificano solo due punti, una trasformazione ortogonale viene generata automaticamente. La trasformazione ortogonale genera un disegno che risulta più preciso se i punti sulla tavoletta corrispondono a quelli sullo schermo.

Vicino Conserva le linee parallele, ma non necessariamente gli angoli tra le linee d'intersezione. Se vengono specificati tre punti, progeCAD può non rappresentare a lungo questa mappatura come un'esatta trasformazione ortogonale. Perciò, si può scegliere tra questo tipo di trasformazione o un "migliore adattamento" trasformazione ortogonale.

Proiezione Non conserva le linee parallele o gli angoli. Se vengono specificati esattamente quattro punti, si può scegliere una trasformazione di tipo proiettiva o un "migliore adattamento" ortogonale o una vicino.

Tipi di trasformazione raccomandate e miglior adattamento

Numero di punti specificati

Tipo di trasformazione raccomandata

Migliore adattamento (approssimata)

2

Ortogonale

Nessuno

3

Vicino

Ortogonale

4

Proiezione

Ortogonale, Vicino

5-10

Nessuno

Ortogonale, Vicino

Scegliere il tipo raccomandato a meno di sapere che non sarà appropriata per il tipo di digitalizzazione da realizzare. Il tipo più appropriato non è sempre quello con un errore minimo; per esempio è possibile digitalizzare tre punti e selezionare la trasformazione ortogonale, sebbene la trasformazione Vicino produrrebbe una rappresentazione più approssimata ai punti di calibrazione inseriti.

 

 

 

Digitalizzare selezionando i punti ( 1 , 2 , 3 e 4 ) sulla tavoletta.

 

Coordinate sullo schermo corrispondenti:

  1. Coordinata specificata X0, Y0, Z0
  2. Coordinata specificata X0, Y5, Z0
  3. Coordinata specificata X5, Y5, Z0
  4. Coordinata specificata X5, Y0, Z0
 

 

 
 
 

Risultato sullo schermo con la trasformazione ortogonale dopo aver tracciato una polilinea con la tavoletta.

 

Risultato sullo schermo con la trasformazione Vicino dopo aver tracciato una polilinea con la tavoletta.

 

Risultato sullo schermo con la trasformazione Proiezione dopo aver tracciato una polilinea con la tavoletta.

Per calibrare una tavoletta per digitalizzare dei punti
  1. Eseguire una delle seguenti operazioni:
  2. Scegliere Strumenti > Tavoletta > Calibra.
  3. Digitare tavoletta, scegliere Calibra, e premere Invio.
  4. Cliccare un punto sulla tavoletta per definire il primo punto di calibrazione.
  5. Specificare un punto nella finestra di disegno di progeCAD che corrisponde a quello sulla tavoletta, o inserire il valore della coordinata nella barra dei comandi e premere Invio.
  6. Cliccare un punto sulla tavoletta per definire il secondo punto di calibrazione.

Specificare un punto all'interno della finestra del disegno di progeCAD che corrisponda al punto digitalizzato sulla tavoletta, o inserire i valori delle coordinate nella barra dei comandi. Per specificare più dei due punti richiesti, cliccarne uno sulla tavoletta per definirlo come terzo punto di calibrazione. Si possono inserire al massimo di 10 punti di calibrazione.

  1. Scegliere il tipo di trasformazione e premere Invio.