Manuale di progeCAD Professional L'alternativa ad AutoCAD a basso costo

Indice



Vuoi provare progeCAD Professional?
Scarica la trial: avrai la possibilità di provare il prodotto, senza alcuna limitazione, per 30 giorni!

Una pagina del manuale al giorno... Fai clic qui per vedere l'indice del manuale.

Lavorare con i riferimenti esterni

Si possono collegare interi disegni al disegno corrente come riferimenti esterni. A differenza dell'inserimento di un disegno come blocco, che aggiunge tutti gli oggetti dal disegno esterno al disegno corrente, i riferimenti esterni inseriscono un puntatore al file esterno. Gli oggetti nel riferimento esterno appaiono nel disegno corrente, ma non sono aggiunti al disegno; perciò, un riferimento esterno non aumenta in modo significativo la dimensione del file di disegno corrente.

I riferimenti esterni forniscono capacità supplementari che non sono disponibili quando si inserisce un disegno come blocco. Quando si inserisce un disegno come blocco, gli oggetti vengono memorizzati nel disegno. Le modifiche apportate al disegno originale non sono riflesse nel disegno nel quale il blocco viene inserito. Quando si attacca un riferimento esterno, le modifiche apportate al file di disegno originale si riflettono nel disegno di riferito. Le modifiche appaiono automaticamente ogni volta che si apre il disegno contenente il riferimento esterno. Se si sa che il disegno originale è stato modificato, ogni volta che si lavora sul disegno è possibile ricaricarlo.

I riferimenti esterni sono utili per ricavare il disegno originale dai suoi componenti, per coordinare il proprio lavoro con quello di altri, per ridurre la dimensione del file e assicurarsi di lavorare con la versione più recente del disegno. Comunque se si spediscono o ricevono disegni contententi riferimenti esterni, è importante includere con il principale tutti i riferimenti esterni collegati. Quando si apre un disegno contenente dei riferimenti esterni, il file riferito deve essere accessibile per essere visualizzato.

L'Xrif Manager permette facilmente di attaccare e lavorare con i riferimenti esterni.

 
  1. Cliccare per visualizzare una lista dettagliata o una rappresentazione gerarchica ad albero.
  2. Selezionare un riferimento esterno per modificarlo.
  3. Digitare o cliccare Sfoglia per specificare la posizione del riferimento esterno.
  4. Digitare o cliccare Sfoglia per specificare altri percorsi di ricerca dove un riferimento esterno può essere individuato.
  5. Cliccare per aprire il disegno sorgente del riferimento esterno.
  1. Cliccare per unire il riferimento esterno in modo permanente al disegno.
  2. Cliccare per rimuovere il riferimento esterno, mantenendo informazioni di elementi e percorsi per un facilitarne il ricaricamento.
  3. Cliccare per aggiornare i cambiamenti del riferimento esterno.
  4. Cliccare per rimuovere completamente il riferimento esterno.
  5. Cliccare per collegare un disegno.