Manuale di progeCAD Professional L'alternativa ad AutoCAD a basso costo

Indice



Vuoi provare progeCAD Professional?
Scarica la trial: avrai la possibilità di provare il prodotto, senza alcuna limitazione, per 30 giorni!

Una pagina del manuale al giorno... Fai clic qui per vedere l'indice del manuale.

- Lavorare con gli attributi

Estrazione delle informazioni sugli attributi

È possibile estrarre da un disegno le informazioni sugli attributi e salvarle in un file di testo separato da utilizzare con un programma di database. Si può salvare il file utilizzando uno dei seguenti modi:

Comma Delimited Format (CDF) Contiene una riga per ogni riferimento di un blocco, con i campi dei singoli attributi separati da virgole. I campi di stringhe di caratteri sono racchiusi tra apici singoli. Occorre specificare un file modello per l'estrazione in un file CDF.

Space Delimited Format (SDF) Contiene una riga per ciascun riferimento di un blocco. Ogni campo di attributo ha lunghezza fissa; non ci sono separatori o delimitatori delle stringhe di caratteri. Occorre specificare un file modello per l'estrazione in un file SDF.

Drawing Exchange Format (DXF) Crea un sottoinsieme di un file standard DXF (un file *.ddx) contenente tutte le informazioni su ogni blocco, compresi i punti di inserimento, gli angoli di rotazione e i valori degli attributi. Non è richiesto alcun file modello.

Prima di estrarre gli attributi in un file CDF o SDF, occorre creare un file modello, che è un file di testo ASCII che specifica i campi di dati degli attributi da registrare nel file di estrazione. Ogni riga del file modello specifica un campo.
progeCAD riconosce 15 campi diversi, che contengono elementi come il nome del blocco, le coordinate x, y, e z del suo punto di inserimento, il layer sul quale è inserito, e così via. È possibile includere uno qualsiasi di questi campi. Il file modello deve comprendere almeno un nome di attributo.

Ogni riga nel file modello deve iniziare con il nome di campo. Il nome del blocco e i valori del punto di inserimento devono iniziare con BL:. Il carattere successivo deve essere o una C (che indica un campo di stringa di caratteri) o una N (che indica un campo numerico). Questo carattere è poi seguito da tre cifre indicanti la larghezza del campo (in caratteri). Le tre cifre finali indicano il numero di cifre decimali (per i campi numerici). Nel caso di campi di caratteri, le ultime tre cifre devono essere zero (000). Ecco un esempio di file modello:

 
Per creare un file modello
  1. Creare un file modello utilizzando un editor di testo ASCII (come Notepad Microsoft o WordPad Microsoft), o un programma di videoscrittura come Microsoft Word.
  2. Includere i campi necessari nel file modello.
  3. Salvare il file modello nel formato di testo ASCII.
Per estrarre le informazioni sugli attributi
  1. Eseguire una delle seguenti operazioni:
  2. Selezionare Strumenti > Estrai attributi.
  3. Digitare ddattext e premere Invio.
  4. Cliccare Seleziona, specificare gli oggetti da cui estrarre gli attributi, quindi premere Invio.
  5. Specificare il formato del file estratto.
  6. Per i formati CDF e SDF, specificare il file modello.
  7. Specificare il nome e la posizione del file estratto.
  8. Cliccare Estrai.
 
  1. Cliccare per selezionare nel disegno i blocchi contenenti gli attributi che si cerca di estrarre.
  2. Cliccare per specificare il formato del file estratto.
  3. Specificare il modello per estrarre file CDF e SDF.
  4. Specificare il file estratto.
  1. Cliccare per estrarre attributi.
  2. Cliccare per specificare il file da estrarre usando una finestra di dialogo.
  3. Cliccare per specificare il file modello usando una finestra di dialogo.
  4. Indica il numero di blocchi con attributi selezionati per l'estrazione.
Per estrarre gli attributi da un disegno
  1. Eseguire una delle seguenti operazioni:
  2. Menu Strumenti > Estrai Info Attributi e Blocchi
  3. Digitare estrdati e quindi premere Invio.
 
 
  1. Selezione blocchi: è possibile selezionare tutti i blocchi del disegno corrente o con Oggetti selezionati indicare da quali blocchi ricavare le informazioni
  2. Selezione modello: Consente di utilizzare le impostazioni di estrazione degli attributi da modelli salvati in precedenza in un file modello con estensione .blk.
  3. Nessun modello: specifica che non vengono utilizzate impostazioni per gli attributi di blocco di un modello.
  4. Usa modello. Con il pulsante Modello viene visualizzata la finestra di dialogo Seleziona file, in cui è possibile ricercare e selezionare un file modello degli attributi di blocco da utilizzare.
  5. Selezionare Avanti
 
 
  1. Selezionare i blocchi e gli attributi che contengono le informazioni da esportare:
  2. Blocchi: viene visualizzato l'elenco di blocchi presenti nel disegno o selezionati per l'estrazione.
  3. Nome blocco Selezionare la casella accanto ad un nome di blocco per visualizzare i relativi attributi nell'elenco Attributi per il blocco.
  4. Alias nome blocco. È possibile assegnare un alias al blocco. Gli alias sono abbreviazioni dei comandi che è possibile digitare alla riga di comando.
  5. Quantità visualizza il numero di istanze del blocco presenti nel disegno.
  6. Attributi per il blocco: viene visualizzato un elenco di attributi corrispondenti al blocco o ai blocchi selezionati.
  7. Attributo La casella di controllo accanto al nome di attributo è spuntata per estrarre le relative informazioni. Se non si desidera estrarre alcune informazioni, eliminare la spunta dalla relativa casella.
  8. Valore Attributo Nella colonna Valore viene visualizzato il valore dell'attributo di blocco.
  9. Alias Nella colonna Alias, è possibile assegnare un alias all'attributo di blocco.
  10. Seleziona tutto: seleziona tutti i blocchi o gli attributi del blocco da estrarre.
  11. Deseleziona tutto: annulla la selezione di tutti i blocchi o attributi.
  12. Con il pulsante Avanti > viene visualizzata la maschera seguente, Visualizza output
  13.  
  14.  
  15. Nell'elenco vengono visualizzati tutti gli attributi selezionati per l'estrazione.
  16. Nella colonna Nome blocco vengono visualizzati i nomi dei blocchi selezionati da cui verranno estratti gli attributi. Nella colonna Conteggio viene visualizzato il numero degli attributi del disegno che hanno lo stesso nome e lo stesso valore. Nelle colonne successive vengono visualizzati i nomi degli attributi associati a ciascun blocco. Nelle righe vengono visualizzati i valori di ciascun attributo.
  17. Copia dati negli Appunti: copia negli Appunti tutte o le sole informazioni selezionate.
  18. Con il pulsante Avanti > viene visualizzata la maschera finale di Esportazione
  19.  
  20.  
  21. File esportato. Seleziona il formato di file: specifica il formato per il file di estrazione degli attributi. Il formato (TXT) utilizza come separatore dei dati esportati i segni di tabulazione, il formato (CSV) è separato da virgole.
    Inserire un Nome di file valido: specifica il nome di file per le informazioni relative agli attributi di blocco estratte. Il pulsante Sfoglia permette di indicare la cartella nella quale salvare
  22. File modello. Con Salva Modello viene visualizzata la finestra di dialogo in cui è possibile specificare un nome e un percorso per creare il file modello dalle impostazioni correnti.
  23. Premere Fine per estrarre le informazioni ed esportarle nel file specificato.