Manuale di progeCAD Professional L'alternativa ad AutoCAD a basso costo

Indice



Vuoi provare progeCAD Professional?
Scarica la trial: avrai la possibilità di provare il prodotto, senza alcuna limitazione, per 30 giorni!

Una pagina del manuale al giorno... Fai clic qui per vedere l'indice del manuale.

Quotatura del disegno

Aggiunta di tolleranze geometriche

Le tolleranze geometriche indicano il massimo di variazioni possibili nella geometria definita dal disegno. progeCAD disegna le tolleranze geometriche utilizzando una cornice di controllo delle caratteristiche, che sono un rettangolo diviso in sezioni.

Ogni cornice di controllo delle caratteristiche è composta da almeno due sezioni. La prima contiene un simbolo di tolleranza geometrica che indica la caratteristica geometrica alla quale viene applicata la tolleranza - scostamento, orientamento, forma. Per esempio, una tolleranza di forma può indicare la planarità o la circolarità di una superficie. La tabella seguente mostra i simboli di tolleranza geometrica e le loro caratteristiche.

Simboli di tolleranza geometrica

Simbolo

Caratteristica

Tipo

 

Posizione

Posizione

 

Concentricità o Coassialità

Posizione

 

Simmetria

Posizione

 

Parallelismo

Orientamento

 

Perpendicolarità

Orientamento

 

Angolarità

Orientamento

 

Cilindricità

Forma

 

Planarità

Forma

 

Circolarità

Forma

 

Rettilineità

Forma

 

Profilo di una superficie

Profilo

 

Profili di una linea

Profilo

 

Eccentricità circolare

Eccentricità

 

Eccentricità totale

Eccentricità

La seconda cornice contiene il valore di tolleranza. Quando appropriato il valore di tolleranza è preceduto dal simbolo di diametro e seguito dal simbolo di condizione del materiale. La condizione di materiale si applica a lavorazioni che possono cambiare in dimensione, i simboli di condizione del materiale e il loro significato sono mostrati nella tabella seguente.

Condizioni del materiale

Simbolo

Definizione

 

Massima Condizione Materiali (MMC), una caratteristica contiene la quantità massima di materiale indicato dai limiti.

 

Minima Condizione Materiali (LMC), una caratteristica contiene la quantità minima di materiale indicata dai limiti.

 

Indipendente dalle dimensione della lavorazione (RFS), indica che la caratteristica può avere una dimensione qualsiasi compresa nei limiti indicati.

Il valore di tolleranza può essere seguito da lettere di riferimento di dato primario, secondario e terziario, e dalle condizioni del materiale di ogni dato. Le lettere di riferimento di dato generalmente sono utilizzate come tolleranze di riferimento fino a tre piani perpendicolari dai quali viene effettuata una misurazione, e possono anche indicare un punto o un asse esatti.

 
  1. Simbolo di caratteristica geometrica.
  2. Simbolo di diametro.
  3. Valore di tolleranza.
  1. Simbolo di condizione del materiale.
  2. Riferimento di dato.

Quando due tolleranze si applicano alla stessa geometria, è possibile aggiungere una tolleranza composta formata da un valore di tolleranza primario seguito da un valore di tolleranza secondario. Affinché una tolleranza sia ancora più specifica, può anche contenere una tolleranza proiettata, formata da un valore di altezza seguito da un simbolo di tolleranza proiettata. Per esempio, è possibile utilizzare una tolleranza proiettata per indicare la perpendicolarità di una parte incorporata.

Per aggiungere una tolleranza geometrica
  1. Eseguire una delle seguenti operazioni:
  2. Scegliere Quotatura > Tolleranza... .
  3. Sulla barra degli strumenti Quotature, cliccare l'icona Tolleranza (
  4. ).
  • Digitare tolleranza e premere Invio.
  • Per visualizzare i simboli di tolleranza geometrica, cliccare la casella Sim sulla prima linea.
  • Cliccare per selezionare il simbolo.
  • Sotto Tolleranza 1, cliccare la casella Dia per inserire un simbolo di diametro.
  • Nella casella di testo, digitare il primo valore di tolleranza.
  • Per visualizzare i simboli di condizione del materiale, cliccare la casella C.M.
  • Cliccare per selezionare la condizione del materiale.
  • Sotto Tolleranza 2, ripetere i passaggi 4 - 7 per aggiungere un valore di tolleranza secondario, se necessario.
  • Sotto Riferim. 1, digitare la lettera di riferimento di dato primario.
  • Per visualizzare i simboli di condizione del materiale, cliccare la casella C.M.
  • Cliccare per selezionare la condizione del materiale.
  • Ripetere i passaggi da 9 a 11 per aggiungere i dati secondario e terziario, se necessario.
  • Nella seconda riga, ripetere i passaggi da 2 a 12 per aggiungere tolleranze composte, se necessario.
  • Nella casella Altezza, digitare un'altezza della zona di tolleranza proiettata, se necessario.
  • Per inserire un simbolo di zona di tolleranza proiettata, cliccare la casella Zona di Tolleranza Proiettata,se necessario,.
  • Cliccare OK.
  • Nel disegno, specificare la posizione della cornice delle caratteristiche.
 
 
  1.  
  1. Usare questa riga per inserire le tolleranze composte.
  2. Digitare un valore per l'altezza della tolleranza proiettata.
  3. Digitare un identificatore di riferimento.
  4. Cliccare per inserire un simbolo di tolleranza proiettata.
  5. Cliccare per selezionare il simbolo di condizione del materiale per il terzo dato.
  6. Digitare la lettera di riferimento del terzo dato.
  7. Cliccare per selezionare il simbolo di condizione del materiale per il secondo dato.
  8. Digitare la lettera di riferimento del secondo dato.
  9. CCliccare per selezionare il simbolo di condizione del materiale per il primo dato.
  1. Digitare la lettera di riferimento del primo dato.
  2. Cliccare per selezionare il simbolo di condizione del materiale per il secondo valore di tolleranza.
  3. Digitare il secondo valore di tolleranza.
  4. Cliccare per includere un simbolo diametro per il secondo valore di tolleranza.
  5. Cliccare per selezionare il simbolo di condizione del materiale per il primo valore di tolleranza.
  6. Digitare il primo valore di tolleranza.
  7. Cliccare per inserire un simbolo diametro per il primo valore di tolleranza.
  8. Cliccare per selezionare un simbolo di tolleranza geometrica.